lunedì 20 luglio 2015

Recensione: Gundam Evolve../ 01 RX-78-2 Gundam

GUNDAM EVOLVE../ 01 RX-78-2 GUNDAM
Titolo originale: Gundam Evolve../ 01 RX-78-2 Gundam
Regia: Yuuichi Abe
Soggetto & sceneggiatura: Hajime Yatate
Character Design: Yoshikazu Yasuhiko
Mechanical Design: Kunio Okawara
Musiche: Yuji Matsuyama, Takeo Watanabe
Studio: Sunrise
Formato: OVA (durata 6 min. circa)
Anno di uscita: 2001



È stato un progetto interessante, quello dei Gundam Evolve. Nel maggio 2001, viene proiettato allo Shizuoka Hobby Show1 un cortometraggio commemorativo di Mobile Suit Gundam (1979), realizzato da Sunrise e diretto da Yuuichi Abe (futuro regista della serie televisiva del 2003 SD Gundam Force). Si tratta di una brevissima side story di appena 6 minuti ambientata nell'Era Spaziale, durante l'onnipresente Guerra Di Un Anno, che mostra i turbati pensieri di Amuro Ray prima di uscire dalla White Base, a bordo del suo RX-78-2 Gundam, per affrontare l'MSN-02 Zeong di Char Aznable nella battaglia finale di A Bao A Qu. Il corto riscuote un certo successo, ed ecco allora che Bandai, desiderosa di espandere sempre più il franchise, ha la grande pensata: ordina che ne vengano creati ancora, da affidare a staff sempre diversi e da sfruttare per pubblicizzare i Gunpla, o allegandoli direttamente insieme alla loro confezione2 o facendoli proiettare nei soli negozi di modellismo. In questi brevi anime si sfrutteranno in modo creativo tecnologie diverse: dalla cel animation tradizionale alla CG, per passare a ibridi come la cel-shaded, sempre nell'ottica di raccontare mini-storie in qualche modo legate al modellino di riferimento. Il retroscena della nascita di questi Gundam Evolve è, certo, prettamente commerciale, ma è indubbio che la cosa, pur con queste premesse, abbia alla fine fornito una sorta di "palestra" a bravi registi e animatori, che hanno potuto sbizzarrirsi a creare storie anche valevoli ambientate nei vari universi gundamici. Tra il 2001 e il 2002, quindi, usciranno i primi cinque episodi, che saranno raccolti nel 2003 nel DVD Gundam Evolve Plus.

Non c'è, purtroppo, nulla di meritevole nell'OVA che dà il via al tutto, rinominato successivamente RX-78-2 Gundam in onore dell'unico Mobile Suit che vi appare in tempo reale. Dico "tempo reale" poiché i 6 minuti che compongono l'episodio, realizzati in animazione tradizionale, consistono in un banale, noioso assemblaggio di scene riciclate dalla serie storica di Gundam, che raccontano il flusso di pensieri di Amuro in attesa del decollo. Nell'arco di questo breve tempo rivedremo solo un infinito numero di scene dell'anime storico in cui il Gundam combatte e distrugge centinaia di avversari. Gli unici momenti inediti consistono in meno di un minuto totale, che vede Amuro scambiare una parola con Sayla Mass e poi partire, il tutto disegnato molto intelligentemente con un tratto "sporco" anni '70 ricreato perfettamente per l'occasione. Comunque un po' troppo poco per giustificare la visione di uno dei peggiori Evolve.

Voto: 5 su 10

PREQUEL
Mobile Suit Gundam: The Origin (2015-2016; serie OVA)
Mobile Suit Gundam (1979-1980; TV)
Mobile Suit Gundam 0080: War in the Pocket (1989; serie ova)
Mobile Suit Gundam: The 08TH MS Team (1996-1999; serie OVA)
Gundam Evolve../ 11 RB-79 Ball (2005; OVA)
Gundam Neo Experience 0087: Green Divers (2001; corto)
Mobile Suit Gundam ZZ (1986-1987; TV)
Mobile Suit Gundam Unicorn (2010-2014; serie OVA)
Mobile Suit Gundam Unicorn RE:0096 (2016; TV)
Mobile Suit Gundam Unicorn: One of Seventy Two (2013; corto)
Mobile Suit Gundam F91 (1991; film)
∀ Gundam Called Turn "A" Gundam (1999-2000; TV)
∀ Gundam I: Earth Light (2002; film)
∀ Gundam II: Moonlight Butterfly (2002; film)
Gundam: Reconguista in G (2014-2015; TV)
Gundam: Reconguista in G - From the Past to the Future (2016; corto)


FONTI
1 Pagina web,  Universal Century Italia, http://www.universalcentury.it/opere/anime/evolve
2 Guido Tavassi, "Storia dell'animazione giappponese", Tunuè, 2012, pag. 359

Nessun commento:

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità e pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 7 marzo 2001 n. 62. Molte delle immagini presenti sono reperite da internet, ma tutti i relativi diritti rimangono dei rispettivi autori. Se l’uso di queste immagini avesse involontariamente violato le norme in materia di diritto d’autore, avvisateci e noi le disintegreremo all’istante.